Remember
me?
8- Secca di Mortigliano - Elba CED

8- Secca di Mortigliano

Sul lato di ponente dell’isola, a circa 40 minuti di navigazione dal porto di Marciana Marina, incontriamo la secca di Mortigliano.

Il punto d’immersione permette due distinti percorsi subacquei a seconda del livello di brevetto.
I neofiti effettueranno la loro immersione intorno alla secca che raggiunge la profondità massima di 20 metri.
Quest’ultima vi colpirà per la sua conformazione che, diversa dall’usuale forma conica delle secche, ricorda invece la forma di un otto, con due grosse guglie di roccia che salgono fino alla profondità di due metri l’una e cinque metri l’altra. La secca, ricchissima di fauna marina, ci regalerà l’incontro con polpi, murene, grossi scorfani e cernie che si muovono tra i massi. E se saremo fortunati voltandoci verso il prato di posidonia che la circonda, nei mesi estivi, potremo scorgere le aquile di mare.

I più esperti invece dedicheranno alla secca la parte finale dell’immersione, lasciandola invece alle loro spalle, nella parte iniziale, per raggiungere, nuotando sul prato di posidonia, tre grossi massi, alla profondità rispettivamente di 25 metri, 30 metri e 38 metri, ricchi di pesce di tana, nudibranchi, grossi capponi e mustelle.
Grazie alla presenza di corrente, frequenti sono gli incontri con grossi banchi di barracuda, dentici, tonni e se saremo fortunati il pesce luna.